Omologazione FIA

Centro Tessile Serico spa è Test House riconosciuto da FIA – Fédération Internationale de l'Automobile ed è autorizzato ad effettuare tutte le prove al fine dell'omologazione di indumenti di protezione per piloti di competizioni automobilistiche in conformità alla norma FIA 8856-2000.

La FIA specifica le prove e i requisiti di progettazione per i seguenti indumenti protettivi:

tute, sottotute, guanti, calze, sottocaschi, impermeabili e scarpe

Questi indumenti sono progettati per garantire che il pilota sia protetto dal calore e dalla fiamma.

 

PROVE

Lo standard FIA 8856-2000 prevede che i materiali con cui vengono confezionati tali indumenti siano sottoposti alle seguenti prove:

·       propagazione limitata della fiamma - ISO 15025

·       trasmissione di calore - ISO 9151

·       resistenza meccanica dopo esposizione a una fiamma - FIA 8856-2000 Par. 7.3

·       resistenza alla trazione delle cuciture - ISO 13935-1

·       stabilità dimensionale - ISO 5077

·       valutazione della progettazione - FIA 8856-2000

Le prove vengono selezionate in funzione del tipo di indumento e i risultati conformi ai requisiti previsti dallo standard vengono riportati in un Test Report inviato al produttore.

 

PROCEDURA DI OMOLOGAZIONE

Tute

·       Il Test Report viene inviato dal laboratorio alla FIA tramite l'Autorità Sportiva Nazionale (ASN)

·       Un indumento di riferimento viene inviato alla FIA dal laboratorio.

·       La FIA attribuirà un numero di omologazione per ogni modello.

·       L'indumento omologato sarà pubblicato dalla FIA in TECHNICAL LIST N° 27 parte 1.

Sottotute, Calze, Sottocaschi, Impermeabili, Scarpe

La procedura è analoga a quella per le tute, tuttavia non viene attribuito il numero di omologazione. Gli indumenti approvati saranno pubblicati dalla FIA in TECHNICAL LIST N° 27 parte 2.

Guanti

La procedura è analoga a quella per le tute, tuttavia non viene attribuito il numero di omologazione. Il guanto approvato sarà pubblicato dalla FIA in TECHNICAL LIST N° 27 parte 3.

 

MARCATURA

Ogni singolo indumento deve essere marcato secondo quanto indicato al Par. 9 dello standard FIA.

 

Per informazioni relative alle prove e alla procedure di omologazione e per richiedere preventivi potete inviare una richiesta all’indirizzo: certificazionece@textilecomo.com